Ricette adatte a chi soffre di psoriasi

pasta-integraleLa psoriasi è probabilmente uno dei più fastidiosi problemi con cui aver a che fare: pelle che prude, rossore localizzato o più generalizzato, fastidio, irritabilità e, nei casi più gravi, impossibilità di avere dei rapporti sociali “come si deve”, sono le conseguenze di questo annoso problema, di cui ancora non si conosce una soluzione definitiva (anche perché sono tante le cause che possono scatenarla).

Diversi studi hanno messo in evidenza come ci sia un rapporto particolare tra cibo e psoriasi, perché ci sono alcuni alimenti che possono aumentare la malattia e che, di conseguenza, sarebbe meglio evitare.

Tra le ricette che ci sentiamo di consigliare, sicuramente le insalate, a patto di prestare attenzione a quello che ci si mette dentro. Bisogna focalizzarsi in maniera particolare sulle verdure che aumentano il beta-carotene del corpo, dunque pomodori (ma in questo caso è una questione soggettiva, alcune persone potrebbero sentire più fastidio mangiando questa verdura rossa) e carote in primis, mentre è possibile aumentare il consumo di verdure amare come melanzane, zucca amara, crescione, cetrioli e cicoria. Si anche alla soja, che è una buona fonte di proteine.

E’ possibile mangiare anche pasta integrale, sia in bianco che al sugo, ad esempio con olio, con le zucchine o con le melanzane. Una precisazione per quanto riguarda la pasta al pomodoro: solitamente a dar fastidio nella psoriasi è il pomodoro crudo, dunque quello cotto, come la salsa, può essere accettato.

A merenda potete consumare senza problemi lo yogurt, praticamente tutti i gusti sono accettati, e non c’è differenza tra yogurt in pezzi o cremoso. Come consiglio vi diciamo di scegliere quello con i cereali integrali, che contengono fibre, oppure di aggiungerli a parte.

Si anche al pesce, ricco di Omega 3, di acidi grassi a catena lunga e di zinco. Proprio quest’ultimo è noto per essere un eccellente riparatore delle lesioni della pelle, quindi praticamente tutte le ricette con il pesce sono indicate per chi soffre la psoriasi.

Chiudiamo con le tisane, che aiutano a mantenersi idratati, e permettono anche di assumere i benefici dell’erba in questione. Tra quelle consigliate troviamo la tisana di camomilla, che ha effetti lenitivi, bergamotto e lavanda.

You may also like...