5 ricette per guarire dall’influenza

Quando si ha un po’ di influenza o di raffreddore è importante stare coperti e al caldo, mangiare bene e rimanere tranquilli, per dare modo al corpo di riprendersi. Ecco alcune ricette utili per sentirsi meglio sin da subito.

Court-bouillon di pesce lesso. Il pesce lesso è uno degli ingredienti importanti da mangiare quando si ha l’influenza. Per prepararlo con il court-bouillon bisogna farlo bollire per circa 30 minuti in una pentola di acqua salata (dovrebbe avere circa 15 grammi di sale per 1 litro di acqua). Mettete anche degli aromi, come le cipolle e le verdure in genere. Aggiungete del vino bianco (circa 1 bicchiere per ogni litro d’acqua) o dell’aceto (in questo caso 2 cucchiai da cucina per 1 litro d’acqua). Dopo aver fatto bollire questo composto per almeno 30 minuti, immergere il pesce. Quando questo sarà cotto, avremo il nostro court-bouillon.

Brodo vegetale con il riso. Preparate il brodo vegetale facendo bollire in acqua del sedano, carote, cipolle e qualunque altro aroma gradiate. Dopo aver fatto bollire per circa 1 ora, potete cuocere il riso. Attenzione, meglio cuocerlo a parte perché il riso tende a rilasciare l’amido, quindi vi “rovinerebbe” tutto il sapore del brodo vegetale. Quando il riso è cotto, in un piatto unite le due preparazioni e gustate caldo.

Riso con olio crudo. Una ricetta molto facile, così come la si intuisce. Fate cuocere del riso e, a cottura ultimata, condite solo con dell’olio. In aggiunta, per dare un po’ più di sapore, potete optare per del limone.

Vin brulé. Si tratta di una delle bevande aromatiche più gustose in assoluto, da bere caldo. Mettete in un tegame 2 stecche di cannella, 200 grammi di zucchero, 8 choidi di garofano, la buccia di un limone e di un’arancia, mezza noce grattuggiata e 1 anice stellato. Versate del vino rosso e portate a ebollizione. A questo punto portate una fiamma nei pressi del vino, per far prendere fuoco all’alcol contenuto in esso. Quando il fuoco si sarà spento, filtrate con un colino e bevete caldo.

Frutta e verdura. Non è proprio una ricetta in sé, a meno che la vediamo come una “ricetta per una veloce guarigione”. Consumare abbondanti quantità di frutta e verdura ti darà un carico di vitamine e sali minerali fondamentali per la pronta guarigione.

You may also like...